• Come comunicare in modo sano con gli altri

    Come comunicare in modo sano con gli altri

    SERATA DI PRESENTAZIONE GRATUITA lunedì 13 maggio ore 20.30

Mindfulness per rafforzare la connessione con l’altro e vivere con consapevolezza le nostre relazioni.

Impariamo insieme la comunicazione empatica e rispettosa e come accogliere e ascoltare gli altri, per vivere con consapevolezza le nostre relazioni.


“Ci sono momenti in cui comunicare appare difficile e faticoso, soprattutto quando non riusciamo a capire perché certe discussioni finiscono sempre allo stesso modo ed abbiamo l’impressione che le nostre parole finiscano al vento. I meccanismi del comunicare ci sfuggono, ci sentiamo frustrati e impotenti ed un profondo senso di insofferenza ci assale quando iniziamo quelle che finiamo per definire le solite discussioni” 
Ornella Mastroianni

Quando ci relazioniamo con un'altra persona, possono nascere incomprensioni dovute alle differenze di opinione, comportamento o necessità, creando così muri e barriere che ci allontanano.

Non sempre siamo in grado di comunicare il nostro punto di vista, e ancora più raramente riusciamo ad ascoltare davvero quello altrui.

Comunicare non è facile e nessuno ci insegna come fare, lo impariamo indirettamente dagli esempi che ricorrono più frequentemente durante la nostra vita.

Per comunicare non basta solo parlare, come non basta neppure sentire quello che l’altro dice.

Innanzitutto bisogna essere accolti dall’altro: per connetterci con qualcun altro il segreto principale è mettersi nei suoi panni, senza nascondere ciò che siamo realmente, ma imparare a comunicare dalla nostra essenza, dal nostro io più profondo.

Le emozioni che proviamo nei diversi momenti in cui ci relazioniamo con gli altri hanno un ruolo determinante e sono in grado di influire sulla nostra reale capacità di ascolto.

È importante imparare ad usare parole che non feriscano l’altro.

Tuttavia, non è sufficiente scegliere le parole giuste da dire, ma bisogna fare attenzione a come viene espresso il nostro messaggio: spesso il tono della voce e i gesti fanno la differenza.

Modificare il modo in cui comunichiamo con gli altri è il primo passo per colmare la distanza che si può creare tra le persone, arrivando ad acquisire consapevolezze utili alla gestione dei nostri stati d’animo e allontanandoci dai nostri schemi di comportamento abituali.

La mindfulness nelle relazioni interpersonali si basa sulla capacità di esercitare la presenza mentale, priva di giudizio, attraverso una serie di abilità e stati mentali.

Questo corso ci insegna a sviluppare una mente non giudicante che ci permette di vivere l’esperienza così com’è e valutarla senza dargli delle etichette stereotipate o ragionare secondo i nostri preconcetti.

In questo modo sarà possibile porre maggiore attenzione alla qualità delle relazioni con gli altri per acquisire un senso di benessere. 


Perché applicare la mindfulness alle relazioni? Cosa significa?


Svilupperemo assieme questi aspetti:

- Mente del principiante: aprirsi a tutte le situazioni piacevoli e spiacevoli.

- Assenza di giudizio: sviluppare una mente non giudicante che permette di vivere l’esperienza così com’è e valutarla senza etichette stereotipate o luoghi comuni.

- La cura nelle relazioni: porre maggiore attenzione alla qualità nella relazione con l’altro per trarre beneficio e senso di benessere.

- L’ascolto che migliora la vita: sviluppare la capacità di ascoltare consapevolmente per favorire una diminuzione dei pregiudizi che consente di vedere l’interlocutore per quello che è, migliorando la nostra modalità di comunicazione.

- Percepire e vedere l’altro: sviluppare empatia e consentire una maggiore sensazione di connessione con l’altro

- Dovunque tu vada ci sei già: favorire una comunicazione più profonda anche con noi stessi, grazie alla pratica che coltiva la capacità di entrare in contatto con il nostro sé più autentico, a livello mentale, sensoriale ed emozionale, rendendoci maggiormente consapevoli delle nostre risorse interiori e qualità personali.

- Posso accettare che l’altro sia diverso da me? sviluppare la capacità di accettazione delle critiche e delle differenze, attraverso il dialogo.

- Alleniamo l’umiltà: Perdonare consapevolmente. accettazione, empatia, ascolto, compassione, sono gli atteggiamenti mindfulness che ci consentono di stimolare la nostra capacità di perdono e di superare i conflitti in maniera consapevole.

Attraverso i passi di questo percorso avrai modo di migliorare la comunicazione nelle relazioni che ti stanno a cuore

***

INFORMAZIONI


CONDUCE: 

Silvia Guerrini: operatrice ayurvedica, studiosa e praticante di mindfulness, insegnante di meditazione. È alla guida dei gruppi di pratica associativi in Arbor Vitae e svolge consulenze meditative individuali, in presenza oppure on-line.

DATE E ORARI:
SERATA DI PRESENTAZIONE GRATUITA lunedì 13 maggio ore 20.30 
INIZIO CORSO lunedì 20 maggio dalle 20.30 alle 22.00. Prosegue tutti i lunedì, fino a lunedì 1 luglio (7 incontri)

CONTRIBUTO: 
Percorso completo:
Prezzo per il singolo: 130€
Prezzo per la coppia: 220€ 

SEDE: Centro Arbor Vitae, viale Fabio Filzi 9, Rimini

MODALITA' D'ISCRIZIONE: Per partecipare alla conferenza è necessario prenotare il proprio posto telefonando al numero 054124822 / tramite whatsapp 328 9733044 o via mail a segreteria@centroarborvitae.it


Richiedi informazioni o iscriviti in segreteria. 
Numero fisso: 0541 24822 - Whatsapp: 328 9733044 - Email: segreteria@centroarborvitae.it

Richiesta informazioni

Come comunicare in modo sano con gli altri

Iscriviti al corso

Ti potrebbe interessare

close