Servizi » Età adulta »
Psicoterapia breve e focalizzata

Richiedi info sul servizio

La psicoterapia breve e focalizzata (detta anche TBS) è un approccio che proviene dalle ricerche di un gruppo di scienziati del Mental Research Institute  di Palo Alto in California, e in seguito è stato implementato da Paul Watzlawick e dal Centro di Terapia Breve Strategica di Arezzo. È un intervento breve (varia dalle 10 alle 20 sedute) orientato ad eliminare la sintomatologia per cui la persona sceglie di rivolgersi ad uno psicoterapeuta, e ha come caratteristica quella di produrre risultati rapidi e definitivi. L’obiettivo è di andare ad agire sulle abitudini disfunzionali che riguardano quegli atteggiamenti mentali che vanno a peggiorare la qualità di vita e relazionale.

Molti credono che andare dallo psicologo per una seduta di psicoterapia comporti l’esplorazione di aspetti del passato che hanno definito la nostra personalità, le nostre abitudini, il nostro inconscio, i nostri costrutti e persino le nostre vulnerabilità psicologiche. In effetti, lo stereotipo più frequente dello psicologo è quello di un individuo che interroga i pazienti su come è stata la loro infanzia, l’adolescenza, i rapporti o relazioni passate, in una lunga serie di sedute che diventano quasi un’abitudine.

A differenza della psicoanalisi classica, in cui era necessario scavare a fondo nei processi inconsci, la psicoterapia breve e focalizzata è molto più pragmatica e centrata sulla risoluzione di problemi specifici e definiti sin dalle prime sessioni attraverso il dialogo tra terapeuta e paziente. 
La psicoterapia breve si prefigge il compito di risolvere difficoltà particolari in un numero limitato di sedute e fa riferimento ad un’ampia varietà di proposte terapeutiche il cui obiettivo è ottenere risultati concreti ed oggettivi in un periodo di tempo il più limitato possibile, affinché i pazienti possano beneficiare quanto prima della soddisfazione dei propri bisogni. Viene appunto strutturata come un intervento di breve durata che agisce su due livelli: in un primo momento, essa permette di rimuovere i comportamenti disfunzionali che hanno portato il soggetto a ricercare assistenza; in secondo luogo, determina una variazione significativa nel modo in cui il soggetto stesso percepisce la propria realtà e la costruisce.

Una delle peculiarità che distinguono la terapia breve strategica dalle forme tradizionali di psicoterapia è  che permette di sviluppare interventi basati su obiettivi prestabiliti e sulle caratteristiche specifiche del problema in questione.

I vantaggi di una psicoterapia breve e focalizzata sono i seguenti:

1) è focale ossia si occupa del problema specifico presentato

2) ha una durata nel tempo limitata: di solito non supera le 20 sedute

3) ha degli obbiettivi concreti

Lo scopo della psicoterapia breve strategica è quello di arrestare il circolo vizioso che si è instaurato tra la continuità del problema e le soluzioni che sono state provate.
Lo psicoterapeuta  sviluppa un rapporto terapeutico efficace nel giro di un breve arco di tempo e lavora non tanto sul perché ma sul come, concentrandosi sul presente invece che sul passato. Di conseguenza, più che sulle cause ci si focalizza sulla ricerca delle soluzioni.
Essa avendo la triplice caratteristica di efficacia (nella risoluzione del problema) rapidità (in cui viene risolto) e permanenza (dei risultati raggiunti), si pone come cornice teorica e operativa per la risoluzione in tempi brevi di problemi clinici (individuali, coppia e familiari). Il suo campo d’azione può estendersi a diversi contesti personali, educativi, sociali e anche aziendali.


Richiedi informazioni o un appuntamento in segreteria. 
Numero fisso: 0541 24822 - whatsapp: 328 9733044 - email: segreteria@centroarborvitae.it
Il servizio è attivo presso le sedi di Rimini, Riccione e Savignano sul Rubicone. Su richiesta può essere attivato anche on-line.


Richiedi informazioni sul servizio:



Condividi sui social:
 

Nuova sede di Poliambulatorio Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi