Professionisti » Dott.ssa Emily Mignanelli, pedagogista

Dott.ssa Emily Mignanelli, pedagogista Si occupa di:

- Sportello di Pedagogia


L'esperto risponde...
Biografia

Emily Mignanelli si racconta:

"Ho 31 anni e da sempre vivo ad Osimo, in provincia di Ancona. Ho avuto un figlio giovanissima e questo ha svegliato in me un interesse nei confronti dell’infanzia molto precoce. Ho studiato Scienze della Formazione primaria, ho preso una seconda Laurea in pedagogia e sono cultrice della materia in Pedagogia Generale presso l’università di Macerata. Studio psicologia, collaboro con enti di formazione in tutta Italia e tengo corsi di formazione per le insegnanti di scuola dell’infanzia e nido. Anni fa iniziai ad interessarmi al Metodo Montessori, dapprima studiandolo autonomamente poi iscrivendomi al corso di specializzazione presso la Fondazione Montessori di Chiaravalle. L’interesse si è trasformato in qualcosa di più e ho aperto le porte alla ricerca della pedagogia sotterranea, abbandonata e dimenticata nei nostri territori. Esistono filoni pedagogici antichi e splendenti che parlano di rispetto, fiducia, attesa e preparazione morale delle insegnanti. Appassionata della psicologia evolutiva ed umana in generale, delle infinite potenzialità dell’uomo, dalla ricerca continua e dalla sperimentazione. Sulla spinta di queste passioni, 9 anni fa nasce l’Associazione Lilliput, che a sua volta ha dato vita a due real,tà:

Lilliput: 6 anni fa con lo stesso nome dell’associazione, nasce una piccola realtà educativa sperimentale per bambini da 1 a 3 anni. Nel cuore della città, all’interno del parco pubblico del centro storico, c’è una piccola casetta, custode e testimone dei nostri primi passi. Le ispirazioni che guidano la realtà sono numerose, Montessori, Pikkler, Rosenberg, Zavalloni, ecc.. Una parte dominante della proposta è quella dell’outdoor education, e il parco antistante fa il resto. Il rapporto bambini educatrici è di 1 a 4-5 (a seconda delle età dei bambini) per permettere ai bambini di essere seguiti in maniera consona ai loro bisogni, di mantenere un clima generale di serenità costante e di instaurare un significativo rapporto con ciascuno di loro.

Serendipità: è il secondo progetto nato all’interno dell’AssocIazione. Si tratta di una scuola libertaria, per bambini in età prescolare e scolare. Inserita all’interno di una magnifica cornice naturale, Serendipità ha lo scopo di promuovere un’educazione volta all’essere e non al dover essere. E’ un progetto condiviso con le famiglie che non delegano la crescita dei propri figli ma divengono corresponsabili e fondamentali per il funzionamento della comunità educante”.


Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi