Professionisti » Dott. Giovanni Davì, psicologo clinico e operatore di training autogeno

Dott. Giovanni Davì, psicologo clinico e operatore di training autogeno Si occupa di:

- Psicoterapia individuale
- Riduzione dello stress
- Dolore cronico e fibromialgia
- Training autogeno
- Valutazione e trattamento dei disturbi del sonno


L'esperto risponde...
Biografia

Il dott. Davì si racconta :

"Sono uno psicologo clinico, iscritto all’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna (sez. A, tessera n°9422).
Ho conseguito la laurea in Psicologia Clinica presso l’Università di Bologna “Alma Mater Studiorum”.

Sto seguendo una formazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale sotto la supervisione della Dott.ssa Giusy Mantione e del Dott. Giuseppe Romano presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva (SPC, diretta dal Prof. Francesco Mancini), sede di Ancona. Ho ottenuto la qualifica di Operatore di Training Autogeno presso il Centro Italiano Studio e Sviluppo delle Psicoterapie a Breve Termine (CISSPAT) di Padova.

Ho maturato esperienza in diversi centri residenziali con differenti tipologie di utenza: donne con disagio psichico e psichiatrico; uomini (adulti e minori) con problematiche legate alla tossicodipendenza; adolescenti a rischio per problematiche psichiatriche e/o legali.
Attualmente svolgo la libera professione a Rimini.

Nella pratica clinica sostengo che non può essere il singolo intervento settimanale dello psicologo a produrre il cambiamento, ma è fondamentale la partecipazione attiva della persona che chiede aiuto. Se ascoltiamo, dimentichiamo; se ci mettiamo all’opera in prima persona, impariamo. Da qui, l’importanza della cooperazione: se il terapeuta è l’esperto della mente, il paziente è l’esperto di se stesso e solo insieme possono trovare la risposta più adatta alla domanda che quest’ultimo ha portato.

Training Autogeno: raggiungere il proprio benessere in maniera autonoma.
Il Training Autogeno (T.A.) è una tecnica di rilassamento ideata dal neurologo tedesco I.H. Schultz negli anni ’30 del secolo scorso. Consiste nell’apprendimento graduale, sotto l’iniziale supervisione di un trainer con adeguata preparazione, di una serie di esercizi di auto-distensione che generano benefici a livello psicofisiologico.

Il T.A. si basa su tre concetti fondamentali:
1. la mente agisce sul corpo: un’immagine o un pensiero, espressi in formule verbali interne, producono modificazioni somatiche reali e quantificabili;
2. l’atteggiamento con cui svolgere gli esercizi deve essere orientato al lasciare andare: rappresentarsi mentalmente le formule dell’esercizio e contemplare quanto spontaneamente accade nel proprio organismo e nella propria mente;
3. è fondamentale la collaborazione della persona che decide di intraprendere tale percorso: l’operatore ha solo una funzione di guida, poiché i passi verso la strada del rilassamento dovrà percorrerli la persona stessa. Già dopo aver appreso il primo esercizio, infatti, è possibile applicarlo in completa autonomia a casa o in qualsiasi altro ambiente dove ci sia tranquillità e ci si possa mettere in una posizione comoda.

Il percorso.
Il percorso prevede l’apprendimento di sei esercizi, che fanno riferimento a sei distretti fisiologici:
• muscolare
• vascolare
• cardiaco
• respiratorio
• addominale
• cefalico.

Per cosa può essere utile?
Il percorso può essere intrapreso da tutti coloro che sentono il bisogno di alleviare il proprio stato di stress e di tensioni emotive: Il Training Autogeno:
• favorisce il recupero di energie, permettendo una migliore gestione delle proprie risorse in tutti gli ambiti dell’attività umana (lavoro, studio, sport...);
• aiuta a gestire più efficacemente i propri stati di ansia e di stress;
• incide positivamente su molti disturbi psicosomatici;
• è utile per chi non dorme molto e deve recuperare ore di sonno, o per chi viaggia spesso per lavoro;
• è utile per rilassarsi e aumentare il proprio benessere psicofisico.


Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi