Magazine » Mente, corpo e connessioni »
Rubrica: Il segreto per vivere a lungo? Cibo sano, fitness e meditazione!

11/10/2022

Chiediamo a Ramona Frisoni, la nostra insegnante di yoga e meditazione.

La nostra rubrica prosegue! Questa volta vogliamo offrire il punto di vista della nostra Ramona Frisoni, naturopata, insegnante di yoga e meditazione, che ci da un’interessante spiegazione su ciò che possiamo fare per mantenerci in buona salute.

La chiama “direzione di vita”:  questa direzione porterà ognuno di noi su strade e percorsi differenti, in quanto siamo esseri unici e unicamente diversi. Difficile dare una “legge” univoca per tutti, quando si parla di salute! Ma i buoni consigli sono sempre ben accetti e le buone abitudini sono senza dubbio utili per il mantenimento di un buon stato di salute.

“Arrivati ad un certo punto della vita, ognuno di noi si rende conto che per superare e integrare gli avvenimenti che la vita stessa ci presenta, è necessario mantenersi sintonizzati sulle frequenze di salute e flessibilità in un percorso di continuo cambiamento. Infatti coltivando buone abitudini quotidiane riusciremo a goderci i momenti positivi e avremo dei punti di riferimento che ci aiuteranno ad orientarci nei periodi meno fortunati.

Sui benefici della meditazione le neuroscienze hanno portato a dimostrazione molteplici esperimenti ma riguardo all’affiancamento di attività fisica adeguata e personalizzata e in particolare di alimentazione non si parla mai abbastanza. Il mio lavoro, come insegnante di yoga e di meditazione, non può prescindere dal considerare il mantenimento della salute una “direzione di vita” che tiene conto di aspetti costituzionali.

Sarebbe molto facile se bastasse utilizzare cibi “ vivi”, “superfood”, mantenere indici glicemici bassi, eliminare carne e latticini o fare un conto delle calori Il problema reale è che tutti noi  in realtà rispondiamo al bisogno di una “psicolalimentazione” che sarà diversa per ognuno di noi.
Infatti ci sono persone che potrebbero avere risposte non positive all’eliminazione totale dei cereali e altre a cui sarebbero controindicati i digiuni, alcune che di un po' di carne e pesce ne hanno bisogno, altre che possono consumare tante uova settimanali e mantenere un colesterolo basso…

Qual è dunque una sana alimentazione?

Quella che ci permette di mantenere la direzione della salute!

In linea generale il cibo se non accuratamente selezionato contiene nella nostra società additivi, residui di pesticidi, farmaci, inquinanti ambientali, interferenti endocrini prodotti tossici derivati dalla cottura, sostanze aggiunte appositamente (come lo iodio nel sale). E di questo parleremo in uno spazio dedicato. Per evitare almeno una buona parte di queste sostanze è necessario utilizzare una filiera corta e soprattutto conosciuta, perché le coltivazioni non sono tutte uguali. Quindi è di certo vincente la scelta del km 0 e della stagionalità, del cibo “vivo” piuttosto che quello raffinato e di cotture adatte al soggetto in un determinato momento e condizione fisica.  
Nel tempo ho abbracciato l’idea che la rivalutazione della tradizione sia necessaria, perché proprio lì risiede la nostra cultura alimentare a cui anche i nostri geni rispondono con positività; nella tradizione inoltre troviamo piatti sostenuti dall’osservazione degli effetti sul corpo durata anche secoli. Infine una alimentazione vegetariana credo debba essere la base di ogni nostro pasto con aggiunta di pesce, uova o carne una volta al giorno. Il resto lo fanno l’attività fisica con il rilascio delle endorfine, gli ormoni del buonumore e la meditazione che con l’insieme delle tecniche per prendere consapevolezza dei nostri pensieri, vissuti, abitudini e schemi mentali ci permette di mettere in atto quei cambiamenti necessari per evolvere anche….a tavola!”

Il Poliambulatorio Arbor Vitae vanta numerosi professionisti nel campo della nutrizione, del fitness e della meditazione come terapia complementare.
Richiedi il tuo percorso dedicato al benessere integrato, in segreteria!

Se vuoi avere informazioni, prendere un appuntamento o prenotare una seduta con i nostri professionisti contattaci. 
Numero fisso: 0541 24822 - whatsapp: 328 9733044 - email: segreteria@centroarborvitae.it
Il servizio è attivo presso le sedi di Rimini, Riccione e Savignano sul Rubicone. Su richiesta può essere attivato anche on-line.

 

Richiedi informazioni



Condividi sui social:
 

x chiudi