Magazine » Mente, corpo e connessioni »
Gonfiore addominale? Forse per cattiva alimentazione e traumi

05/10/2020

La naturopata Ramona Frisoni ci spiega possibili cause e possibili rimedi

Il gonfiore addominale è una condizione molto frequente che proprio in questo periodo a cavallo fra estate ed autunno trova la sua massima manifestazione.
Quando non si tratta di un problema “acuto” cioè dovuto ad un incidente alimentare, ad uno schock emotivo o termico allora si entra nel difficile quadro del “cronico” che deve tener conto di infiammazioni pregresse, di errori alimentari ripetuti, di deficit funzionali di organi e visceri e di una costante esposizione a stressors.

In Medicina Tradizionale Cinese quando si parla di “gonfiore addominale” è importante tenere presente della costituzione individuale della persona per poterla sostenere anche attraverso la Natura (neutra, calda, tiepida, fredda), il Sapore ( piccante, amaro, dolce,acido, salato)dei cibi, della loro giusta quantità ma anche delle sollecitazioni emozionali a cui è esposta.

Per intenderci, proviamo ad immaginare anche solo l’effetto della fretta, a quanto questa possa condizionare il come e quanto mangiamo o ancora la temperatura, l’umidità, la secchezza a cui il nostro corpo è esposto durante le nostre giornate ed ecco che è intuibile l’organizzarsi nel tempo di un disturbo come il gonfiore addominale che in Medicina Cinese viene spiegato con “Deficit di Stomaco e Milza”.

Quest’ultimo è il risultato di una non corretta digestione di cibi nello stomaco e di un ristagno di liquidi a livello dell’addome causato da un deficit energetico della milza. Non è sufficiente in questo caso lavorare sulla flora batterica o sull’eliminazione dei gas ma è necessario lavorare sulla stasi di energia del Fegato e della Milza per ottimizzare il lavoro di tutto il sistema digestivo.

Come? Attraverso un uso corretto di piante e tecniche di riequilibrio della persona per armonizzare tutte le sue manifestazioni fisiche, mentali e spirituali.


Così la nostra naturopata Ramona Frisoni ci ha parlato di un disturbo così comune, ma spesso poco compreso, come il gonfiore addominale.

Ricordiamo che è possibile richiedere informazioni o prendere un primo appuntamento con Ramona contattando la segretria del Centro Arbor Vitae: 0541 24822 - segreteria@centroarborvitae.it
Ricordiamo che i servizi clinici, in caso di necessità, possono svolgersi anche on-line.


Richiedi informazioni



Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi