Magazine » Mente, corpo e connessioni »
Adolescenti, tra bisogno di distinguersi e voglia di essere capiti

12/04/2021

L'adolescenza è un'età preziosa, sensibile, uno scrigno di sogni e di idee

L'età dell'adolescenza, l'età in cui le emozioni sono fortissime, l'età in cui il cuore scoppia di idee che cambiano di continuo, l'età in cui iniziamo a creare la nostra strada di adulti, l'età in cui le relazioni sono linfa che accende le giornate.

L'adolescenza è un'età preziosa, sensibile, uno scrigno di sogni e di idee.
Va vissuta nella sua ricchezza di vita e va protetta.

Proteggere in che senso? Soprattutto nel senso di ascoltare, i ragazzi e le ragazze nell'età di preadolescenza e adolescenza a volte sono "difficili" da ascoltare, per noi adulti. Il loro modo di porsi di fronte ai fatti della vita ci sembra estremo, e non sempre riusciamo a comunicare.

Ma è proprio per questo che occorre che prima di tutto ci sia ascolto. Non di rado chi è in un'età che va dai 13 ai 18 anni può sentirsi escluso, emarginato, non compreso. E' un 'età in cui può essere potente il conflitto "col mondo esterno", coi genitori, con la scuola, con gli amici.

E' un'età in cui ci si vuole distinguere ma allo stesso tempo si sente il bisogno di essere accettati.
Certo, non è sempre così perchè non tutti sono uguali, è la ricchezza della vita.

Nella descrizione dello sportello di ascolto all'adolescenza attivato nel centro Arbor Vitae, sono elencate tre "problematiche tipiche" che i ragazzi possono vivere:
- nella scuola: insuccesso, dispersione, bullismo…
- nella famiglia: separazione dei genitori, liti con fratelli e sorelle…
- nel gruppo dei pari: nascita e gestione di nuove e vecchie amicizie

Accompagnare e sostenere il giovane creando uno spazio di condivisione, confronto e crescita attraverso l’ascolto attivo e non giudicante, è lo scopo di questo servizio gestito da alcune psicologhe di Arbor Vitae (la dott.ssa Fraternale e la dott.ssa Ceccoli).

Questa attività di ascolto e "accompagnamento" si rivolge sia ai giorvani, sia ai genitori o ad altre figure adulte nella vita degli adolescenti.
Riuscire ad ascoltare e a comunicare in modo empatico e sereno sono sicuramenti gli ingredienti migliori per sostenere il cammino di adolescenti e pre-adolescenti.


Richiedi informazioni



Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi