Magazine » Cultura e società »
Servizio Civile con Arbor Vitae: insieme per aiutare gli altri!

01/02/2022

Scoprire se stessi rendendosi utili: il racconto di Nina e Marina!

Ognuno ha il suo ruolo ma è insieme che si fa centro!
Nina e Marina ci raccontano la loro esperienza di Servizio Civile al Centro Arbor Vitae di Rimini!

Nina ha scoperto cose di sè che non immaginava e dalle sue risposte trapela entusiasmo e voglia di mettersi in gioco.

Perchè hai scelto di vivere questa esperienza?
"Ero in un periodo della mia vita in cui mi sentito disorientata e non convinta di ciò che stavo vivendo, inclusi gli studi. Ho letto il progetto di Arbor Vitae e mi sono subito sentita attratta dalle tamatiche relative alla psicologia e alla salute, anche olistica. Ho deciso che volevo stare dentro quel mondo, almeno per un po'..."

E come sta andando?
"Molto bene e con mia stessa sorpresa ho scoperto che mi piace molto collaborare alla formazione di progetti, soprattutto nell'ambito formativo. E' tutto molto interessante e stimolante e mi trovo molto bene con le "colleghe" di Arbor Vitae, sia in segreteria sia nel lavoro organizzativo "dietro le quinte". C'è un clima sereno di collaborazione reciproca in cui ci si aiuta a vicenda senza puntare il dito o giudicare quando capita un errore, e questa è una cosa molto positiva e non sempre vera per il mondo lavorativo"

Cosa ti sta insegnando?
"Sto imparando che lavorare può essere davvero piacevole, non per forza deve essere un peso! E questa esperienza mi sta insegnando tante cose su me stessa, ho scoperto di essere meno svogliata di quanto pensassi e che riesco ad essere attenta a ciò che mi succede intorno. Questi aspetti di me non li conoscevo e scoprirli ha alzato la mia autostima"

Consigli questa esperienza?
"Certo, a tutti coloro che vogliono capire di più se stessi, fare un lavoro utile agli altri e vivere immersi in un ambiente sereno. Alla mattina mi sveglio senza stress e pronta ad imparare nuove cose e a dare il meglio di me. E' un ambiente che sprona molto ad impegnarsi in modo autentico in collaborazione con gli altri! Ognuno ha il suo ruolo ma è insieme che si raggiungono le mete!"

Marina, ci parla soprattutto delle motivazioni che l'hanno spinta ad aderire al progetto di Servizio Civile di Arbor Vitae e Ippogrifo:
Aiutare le persone, la propria comunità!

"Ho preso questa decisione l'anno scorso, in un momento storico particolare in cui sentivo la necessità di dare un aiuto alla mia comunità, alla mia città. Per questo motivo ho iniziato a cercare in giro associazioni o enti che portassero aiuto e solidarietà alle persone più in difficoltà.
Nella mia ricerca sono entrata in contatto con varie associazioni di volontariato e grazie a queste ho sentito diverse persone parlare di Servizio Civile e ho capito che era quello di cui avevo bisogno in quel momento"

E come sta andando?
"Bene! è una crescita continua sia dal punto di vista personale sia professionale ma è anche un atto di responsabilità verso i nostri concittadini, verso chi ha più bisogno di noi. Stiamo imparando molte cose interessanti e diverse tra loro, abbiamo fatto un modulo dedicato alla natura e agli animali (con Ippogrifo) e poi uno dedicato alla comunicazione in ambito clinico, cose diverse che però in questo percorso sono complementari. Mi sento ancora in cammino e consiglio questa esperienza a tutti coloro che vogliono rendersi utili in modo concreto".

Chi volesse partecipare al bando del Servizio Civile e aderire al progetto CRESCERE per VOLARE di Arbor Vitae e Ippogrifo, la scadenza è il 9 marzo, e a questo link si può leggere il progetto e trovare la modulistica necessaria! 

Richiedi informazioni



Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi