Magazine » Cultura e società »
Quarantena: alla riscoperta del tempo

23/03/2020

Ascoltiamo, respiriamo, coltiviamo l'intelligenza

Da qualche settimana la nostra quotidianità è stata stravolta.  
Cambiano le priorità e dunque le necessità.

Il cambiamento è a più livelli: in rapporto a noi stessi, al mondo esterno, in rapporto alle persone con cui siamo a contatto e a quelle che ci sono lontane.

E’ imperativo restare a casa. Abbiamo una quantità di tempo assolutamente maggiore rispetto a un mese fa. Il tempo, adesso, può essere una grande risorsa e proprio per questo sarebbe sensato viverlo in maniera fruttuosa.

Nutriamo la mente e il corpo, per rigenerarci dalle fatiche, dal caos, dalla fretta, dai pensieri negativi e dalle abitudini nocive. Scopriamoci nuovi, sperimentiamo, proviamo.

Per quanto possibile prendiamoci dei momenti per noi, appropriamoci di situazioni piacevoli che ci fanno stare bene, soffermiamoci e riconnettiamoci con la natura, con il nostro corpo, con le emozioni, con le persone che ci stanno accanto. Stupiamoci. Accogliamo.

Fermiamoci, respiriamo, restiamo in silenzio, restiamo in ascolto del  nostro corpo, delle sensazioni che ci trasmette, godiamo di tutto ciò che la Primavera ci dona. Riprendiamo qualche attività benefica che abbiamo lasciato a causa della mancanza di tempo e portiamola avanti. Restiamo nel presente.

Poi studiamo, prepariamo la mente e coltiviamo l’intelligenza. Attiviamo le reti neurali, ragioniamo, andiamo alla ricerca di strategie nuove, di nuove modalità per affrontare nuove quotidianità.

Dott.ssa Claudia Corbelli

 

N.B. Chi necessita di consigli o di aiuto per gestire ansia, paure e stress non esiti a scriverci o a telefonarci, cercheremo di fornire un aiuto. Distanti ma vicini, siamo a disposizione: segreteria@centroarborvitae.it 0541 24822 

 


Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi