Magazine » Cultura e società »
La meraviglia di essere bambini, anche da adulti

10/05/2021

Quando la vita si complica ricordiamoci della nostra pura forza

Ritornare bambini, quante volte ce lo siamo detti?
Ritornare innocenti, diretti, senza filtri: puri.
Ritornare a gioire per un colore sulla carta, una palla, una farfalla che ci gira attorno.
Ritornare a stupirci.

Perchè anche noi adulti non possiamo essere così? Infondo, se ci pensate, sono caratteristiche che possono riguardare non solo i bambini.
Si tratta di ritornare a sè, alla propria sostanza, al proprio nucleo profondo.

E' vero, crescendo la vita si complica, i problemi aumentano e le difficoltà da superare a volte ci fanno sentire inadeguati.
I fallimenti e gli sbagli ci avviliscono o ci rendono più rigidi, a volte un po' cinici.

Ma non dev'essere per forza così o non del tutto: facciamo in modo di mantenere sempre accesa una piccola luce che ci ricorda la nostra parte più vera.
Quella parte di noi talmente profonda che non può essere toccata e che ci permette di rigenerarci, di attengere ad una sorgente di forza e consapevolezza che non si esaurisce.

I bambini ci ricordano quella sorgente, a cui essi sono ancora così connessi. 
Per i bambini ogni cosa è possibile, non c'è differenza tra realtà e fantasia, e i loro sogni sono grandi.

Noi adulti sappiamo che a volte non si riesce ad arrivare alla meta che ci si era prefissati, e che tutto, proprio tutto, non è sempre possibile.
Ma la "forza bambina" che è in noi è quella cosa che non si arrende, è la spinta ad andare avanti, a rialzarsi, a sognare, a trasformare.

I bambini sono il nostro presente e il nostro futuro, fuori e dentro di noi.

Informazioni:
Servizi di sostegno all'infanzia, alla famiglia, agli adulti e terza età: https://www.centroarborvitae.it/it/servizi.html
Contatti di segreteria: 0541 24822 - segreteria@centroarborvitae.it




Richiedi informazioni



Condividi sui social:
 

Nuova sede di Centro Arbor Vitae in Riccione

Se sei un professionista della salute e stai cercando uno studio in Riccione, ma soprattutto stai cercando un gruppo di lavoro animato dalla fiducia nel paradigma della medicina integrata, contattaci! Valutiamo candidature.
Scrivi a: simona.comello@centroarborvitae.it

x chiudi