Archivio corsi » CORSO PRATICO SULL'USO DEGLI STRUMENTI COMPENSATIVI - corso Anastasis

Per favorire l'autonomia scolastica degli studenti con DSA

Quando: 13 e 14 aprile (lunedì e martedì) dalle 14 alle 20
Dove: Centro Arbor Vitae, viale R. Baldini 15, Rimini
Informazioni e iscrizioni: Centro Arbor Vitae - Tel. 0541 24822 - segreteria@centroarborvitae.it

CORSO PRATICO SULL’USO DEGLI STRUMENTI COMPENSATIVI

Per favorire l’autonomia scolastica degli studenti con DSA

Informazioni e iscrizioni: Centro Arbor Vitae - Tel. 0541 24822 - segreteria@centroarborvitae.it

www.centroarborvitae.it www.anastasis.it

Il tema portante della nostra proposta riguarda lo sviluppo di “un’azione di sistema” volta a promuovere metodologie e strumenti tecnologici finalizzati all’autonomia nello studio degli studenti con DSA in linea con quanto prescrive l’ultima circolare (n. 8 del 6/3/2013) MIUR in tema di:

 

“Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali (BES) e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica, che delinea e precisa la strategia inclusiva della scuola italiana al fine di realizzare appieno il diritto all’apprendimento per tutti gli alunni e gli studenti in situazione di difficoltà”. Dovrà essere disponibile un computer per ogni partecipante dotato di sistema operativo Windows, connessione ad internet e cuffie per un corretto utilizzo della sintesi vocale. I software saranno in ogni caso resi disponibili per la durata del corso dalla Cooperativa Anastasis in modalità dimostrativa.

Sede: Centro Arbor Vitae, Viale Ruggero Baldini, n. 21 - Rimini

Corso rivolto a clinici, docenti curriculari e di sostegno delle scuole primarie e secondarie e più in generale a tutti coloro che, a diverso titolo, lavorano accanto a ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento come coloro che operano in doposcuola specializzati o che seguono i ragazzi nei compiti a casa.

 

Viene presentata una metodica di studio, che può essere utilizzata dagli studenti con DSA, perché raggiungano l’autonomia nello studio, migliorando la capacità di acquisire e ritenere i contenuti affrontati.

Argomenti trattati

• Uso del computer con sintesi vocale

• La sintesi vocale e lo studio delle lingue

• Accesso alle informazioni attraverso:

- o il libro cartaceo (dopo acquisizione del libro mediante

scanner);

- o il libro digitale (come richiederlo, come utilizzarlo, ecc.);

- o Internet (con particolari accorgimenti, per migliorarne

l’accessibilità); o l’uso di supporti multimediali

(enciclopedie, dizionari, ecc.)

• Una modalità di approccio alla pagina del libro: l’indice

testuale

• L’uso di mappe concettuali

• Dal testo alla mappa - suggerimenti e metodologie per la

realizzazione di mappe concettuali

 

Il corso verrà tenuto da: Anastasis, imprese leader del settore dell’informatica e servizi per la disabilità e lo svantaggio

Quando: 13 e 14 aprile (lunedì e martedì) dalle 14 alle 20

Costo: 140 euro+iva

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro sabato 4 aprile versando una caparra di € 30

 

Premessa

 

L'obiettivo è quello di mettere i partecipanti in condizione di conoscere gli strumenti informatici compensativi e le strategie didattiche nell'ambito dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA). Viene presentata una metodica di studio, che può essere utilizzata dagli studenti con DSA, perché raggiungano l’autonomia nello studio, migliorando la capacità di acquisire e ritenere i contenuti affrontati.

 

Il tema portante della nostra proposta riguarda lo sviluppo di “un'azione di sistema” volta a promuovere metodologie e strumenti tecnologici finalizzati all’autonomia nello studio degli studenti con DSA in linea con quanto prescrive l'ultima circolare (n. 8 del 6/3/2013) MIUR in tema di:“Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali (BES) e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica, che delinea e precisa la strategia inclusiva della scuola italiana al fine di realizzare appieno il diritto all’apprendimento per tutti gli alunni e gli studenti in situazione di difficoltà”.

 

Anastasis, congiuntamente ad altre organizzazione di settore, sono chiamate a mettere in campo il meglio possibile, in termini di risorse umane e progettualità.

Proprio Anastasis, essendo una delle imprese leader del settore, è tenuta a offrire strumenti tecnologici e competenza professionale all'altezza delle aspettative e delle sfide del mercato di oggi.

 

 

Lo strumento compensativo proposto per scrittura e la lettura nelle classi della scuola primaria è il programma SuperQuaderno: un editor di testi con oggetti multimediali che facilita l'apprendimento della letto-scrittura ai bambini, invogliando alla scrittura anche coloro che la trovano particolarmente difficoltosa e faticosa. Il programma SuperQuaderno include anche un software per leggere con la sintesi vocale qualunque testo si trovi su formato digitale: i libri di testo digitali o scannerizzati, le informazioni trovate su Internet, i dizionari su CD-rom, ecc. Questo strumento, se adottato nella scuola primaria, può essere proficuamente utilizzato anche nei primi due anni della scuola media ed ha una ricaduta positiva negli apprendimenti anche per gli studenti con lieve ritardo cognitivo.

Per i ragazzi delle scuole medie e superiori (in particolare dalla terza media in poi) dove diventa più forte la necessità di leggere (libri, Internet, documenti, ecc.) e fare ricerche il programma che vengono presentati sono:

- Carlo Mobile Pro, che racchiude un insieme di applicazioni con in un'unica interfaccia, ideate per aumentare il grado di autonomia dei ragazzi che hanno problemi nella lettura. Con Carlo Mobile Pro è possibile anche preparare del materiale audio per studiare autonomamente nei momenti in cui non si ha a disposizione il computer, trasferendolo sul lettore Mp3, si CD audio per lo stereo, ecc. E’ disponibile un traduttore integrato con sintesi madrelingua e l’ambiente per studiare direttamente sui libri in formato digitale (.pdf).

- ePico! che con i suoi cinque ambienti (editor di testo, ambiente PDF, ambiente Domande, il Lettore e la Calcolatrice) aiuta i ragazzi a studiare e a fare i compiti in autonomia, organizzando con facilità le informazioni e gli argomenti, con potenti strumenti per riassumerle, sintetizzarle e memorizzarle, in forma di testo, immagini e audio.

- Personal Reader Map+, finalizzato all’autonomia nello studio e nella lettura, garantendo la lettura con la sintesi vocale installata in una chiavetta USB e l’accesso diretto e l’interazione con i libri in PDF. Incorpora anche il programma SuperMappe disponibile anche in versione installata (vedi seguito).

- Per tutti, indipendentemente dall’ordine e dal grado, è utile comprendere come lo studio attraverso la lettura può essere supportato dall'uso delle mappe concettuali, realizzabili con i programmi SuperMappe Classic e SuperMappe EVO, che permettono di creare mappe concettuali combinando figure, testo e parlato. Questi strumenti, trasversali a tutti gli alunni anche senza disturbi specifici dell’apprendimento, favoriscono il consolidamento di un metodo di studio autonomo a casa e a scuola.

 

Obiettivi didattici

Viene presentata una metodica di studio, che può essere utilizzata dagli studenti con DSA, perché raggiungano l’autonomia nello studio, migliorando la capacità di acquisire e ritenere i contenuti affrontati.

Argomenti trattati

• Uso del computer con sintesi vocale

• La sintesi vocale e lo studio delle lingue

• Accesso alle informazioni attraverso:

o il libro cartaceo (dopo acquisizione del libro mediante scanner);

o il libro digitale (come richiederlo, come utilizzarlo, ecc.);

o Internet (con particolari accorgimenti, per migliorarne l’accessibilità); o l’uso di supporti multimediali (enciclopedie, dizionari, ecc.)

• Una modalità di approccio alla pagina del libro: l’indice testuale

• L’uso di mappe concettuali

• Dal testo alla mappa – suggerimenti e metodologie per la realizzazione di mappe concettuali


Condividi sui social:
 

x chiudi