Servizi » Terza Età Adulta » Psicogeriatria, psicologia della terza età  adulta

Richiedi info sul servizio

La qualità della vita non ha età: informazione, accompagnamento e sostegno


Il servizio si pone come obiettivo la valutazione comportamentale e psicologica dell'anziano, la diagnosi delle patologie cliniche, età correlate, nonchè la definizione e attuazione di programmi di sostengo psicologico per l'anziano e la sua famiglia, di intervento e di stimolazione cognitiva.

 

IL SERVIZIO FORNISCE:

  • Informazione e supporto psicologico e/o psicoterapeutico a pazienti in terza età (problemi nell'area del tono dell'umore, dell'isolamento sociale, dei comportamenti disadattivi, ecc)
  • valutazione diagnostica integrata (diagnosi definita in equipe)
  • formulazione di un piano terapeutico (riabilitativo) per contrastare la progressiva compromissione delle abilità cognitive come memoria-attenzione-linguaggio-ragionamento logico ed orientamento, anche in fase precoce;
  • supporto individuale e/o di gruppo ai familiari per ridurre il carico assistenziale.
L'ATTIVITA' PROFESSIONALE E' RIVOLTA A:
  • Persone ultrasessantenni che presentano un iniziale declino delle capacità cognitive (ad esempio difficoltà a ricordare recenti conversazioni, eventi e appuntamenti, difficoltà a trovare le parole che esprimano ciò che si vuole comunicare e a seguire le conversazioni) e vedono ridurre gradualmente le proprie capacità cognitive e di organizzazione e coordinamento delle attività quotidiane.
  • pazienti con demenza già diagnosticara (Alzheimer, demenze vascolari, secondarie a malattie periferiche, Parkinson) che hanno bisogno di intraprendere percorsi terapeutici adeguati a fronteggiare la progressione della malattia.
  • familiari dei pazienti
MODALITA' D'INTERVENTO
l'Attività sarà svolta da psicologi e psicoterapeuti in equipe multidisciplinare con Neurologi e medici, cui spetta il compito di consulenza specifica e di integrazione diagnostica.
Lo psicologo aiuterà il paziente ed i suoi familiari ad individuare le risorse disponibili per attivare trattamenti individuali ad hoc adatti al miglioramento della qualità della vita.
Tale Servizio si propone sul territorio allo scopo di contribuire a rispondere alla crescente richiesta di supporto e gestione da parte di pazienti affetti da demenza senile e da parte dei rispettivi familiari.
Il trattamento concordato, dopo una prima fase di valutazione clinico-neuropsicologica, prevederà laboratori per contrastare il declino conginitvo di media e/o di lieve entità.

 


Condividi sui social: