Corsi » Training intensivo di Mindfulness based therapy

Corso di formazione

Quando: 3-4 febbraio e 10-11 febbraio 2018
Dove: Palestra del Lago Rivera, via Fattori 56 - Viserba di Rimini
Conduce: dot.ssa Stefania Rotondo

TRAINING INTENSIVO DI MINDFULNESS BASED THERAPY

 3-4 febbraio e 10-11 febbraio 2018


Corso di formazione di due weekend per medici, psicologi e psicoterapeuti, assistenti sociali, pedagogisti e tecnici della riabilitazione psichiatrica

La mindfulness è un modo di rapportarsi a ogni esperienza, interna o esterna a noi; è un atteggiamento mentale capace di ridurre la sofferenza, di salvaguardare e mantenere il benessere acquisito e preparare il terreno per una trasformazione personale positiva. Si tratta di un processo psicologico fondamentale che può modificare il modo in cui rispondiamo alle inevitabili difficoltà della vita, non solo alle sfide esistenziali quotidiane, ma anche a problemi psicologici gravi (alcuni esempi: depressione, ansia, disturbi ossessivi, alimentari e psicotici).

I training di mindfulness aiutano i pazienti a ridurre gli effetti degli schemi di pensiero maladattivi attraverso il cambiamento del modo di rapportarsi del paziente con i suoi pensieri, sensazioni ed emozioni e del modo in cui essi vengono elaborati, piuttosto che attraverso il cambiamento nel contenuto delle cognizioni disfunzionali.

Programma


Nel corso dei due weekend si lavorerà nelle seguenti direzioni:
- Raggiungere una comprensione del concetto di mindfulness e della sua fenomenologia
- Comprendere i rapporti tra la pratica di mindfulness  e la psicoterapia cognitivo comportamentale
- Illustrare la teoria e il rationale delle applicazioni cliniche della mindfulness con vari disturbi sia in un setting ambulatoriale che residenziale
- Introdurre e insegnare la pratica di Mindfulness attraverso la visione di video di sedute individuali e di gruppo e tramite la condivisione di vari esercizi con i partecipanti.
- Permettere ai partecipanti di apprendere l’utilizzo della pratica di mindfulness in un setting psicoterapeutico attraverso esercizi di role playing, esercizi a coppie e in piccoli gruppi.
- Esercizi di mindfulness, concettualizzazione e fenomenologia della mindfulness
- Aspetti neurobiologici e psicofisiologici della pratica di mindfulness
- Il protocollo mindfulness based cognitive therapy (MBCT)
- Applicazioni della Mindfulness nei contesti educativi: bambini, adolescenti, genitori, insegnanti, terza età
- Utilizzo della mindfulness in un setting individuale e per potenziare la relazione terapeutica
- Esempi clinici di mindfulness in seduta individuale con Disturbo Borderline di Personalità

Date: 3-4 febbraio e 10-11 febbraio 2018
Orari: sabato 11-17,30 – domenica 9,15 -13
Dove: spazio dedicato presso il Lago Riviera, via Fattori 56 – Viserba di Rimini

Modalità d’iscrizione: richiedere la scheda d’iscrizione presso la segreteria (0541 24822 – info@istitutoaletheia.com)
Sconto del 20% per studenti universitari (massimo 5 posti)
Scadenza iscrizioni: 26 gennaio
Contatti: 0541 24822 – info@istitutoaletheia.com
Il corso viene attivato con un minimo di partecipanti. I posti sono limitati.

Conduce: dott.ssa Stefania Rotondo
Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento Cognitivo-Comportamentale dell’età evolutiva. Esperta in terapia di gruppo con bambini ed adolescenti, si occupa da diverso tempo di terapia dialetticocomportamentale con adolescenti e giovani adulti. Conduce corsi di formazione, workshops e conferenze sull’applicazione della Mindfulness con una varietà di popolazioni tra cui professionisti, insegnanti, genitori e adolescenti. Dedica molto tempo ed energia alla diffusione della Mindfulness in contesti clinici ed educativi italiani (Sardegna, Lazio, Nord Italia) in particolare attraverso la conduzione di seminari in contesti accademici e clinici. Membro direttivo ISIMIND e referente dell’area evolutiva (ISIMIND4KIDS). Autrice di diversi Protocolli MBCT di gruppo per adolescenti; coautrice della sperimentazione italiana della CAMM (Child Adolescent Mindful Measures, questionario di valutazione della Mindfulness).


Condividi sui social: