FILOSOFIA PER BAMBINI

Per bimbi dai 6 ai 10 anni

Quando: mercoledì pomeriggio a partire dal 20 settembre 2017

Dove: Centro Arbor Vitae - V.le R.Baldini 15, Rimini

Conduce: Giulia Negrini, laureata in Filosofia e Teacher in P4C 

Philosophy for Children (acronimo: P4C) è un metodo e movimento educativo nato negli Stati Uniti da un’intuizione di M. Lipman (1922-2010): questi affermava che anche i bambini della scuola primaria potessero sperimentare questo tipo di esperienza conoscitiva. Al centro del metodo di P4C vi è il concetto di “comunità di ricerca”, intesa come luogo in cui un gruppo di bambini sperimenta la propria forza, cooperando nel porsi domande e intrecciare pensieri. Non ci sono lezioni frontali: quello che si vuole promuovere è un’esperienza di pensiero condiviso, libero da pregiudizi, ma rigorosamente supportato da motivazioni e ragionamenti. Non esistono risposte “giuste” o “sbagliate”: conta soltanto quello che il bambino è in grado di esprimere in maniera critica dopo aver ascoltato anche il contributo dei propri compagni. I bambini saranno i soli protagonisti di questi piccoli viaggi: una guida (il “facilitatore”) li sosterrà nella loro ricerca, senza tuttavia imporre alcuna “soluzione”.

L’esperienza comincia con la presentazione di un breve racconto, una storia, oppure un’immagine; a partire da questo spunto – e attraverso il dialogo, l’immaginazione e la fantasia – la comunità inizia la propria ricerca, discutendo le tematiche appena affrontate. Così facendo, quasi senza rendersene conto, il gruppo svilupperà tre aspetti distinti:

• un pensiero critico (= comprendere e dare ragioni)
• un pensiero creativo (= immaginare alternative e mondi possibili)
• un pensiero valoriale (= sviluppare giudizi di valore su ciò che si considera importante, spiegandone il perché).

PERCHE' FARE FILOSOFIA CON I BAMBINI?

La pratica della P4C (Philosophy for Children) si basa su un preciso presupposto psicopedagogico e corrisponde a un preciso compito formativo, che mira a una formazione sia culturale sia umana. Le competenze sviluppate, infatti, non riguardano solo il corredo cognitivo, ma anche la consapevolezza, la partecipazione, l'ascolto e il rispetto, la capacità critica, l'autonomia di scelta del soggetto, ecc.

La P4C favorisce una crescita dal punto di vista cognitivo, ma anche da quello relazionale.

La pratica del filosofare sviluppa un pensiero complesso, multiprospettico e multidimensionale, consentendo di sviluppare l'abilità di ragionare, di indagare i problemi, di investigare il senso dei luoghi comuni e delle assunzioni date per scontate, di analizzare le concezioni proprie e altrui, di dialogare mettendosi nei panni dell'altro, di cooperare al fine di ricercare il significato dell'esperienza, di sforzarsi di adeguare la propria vita a certi ideali (giustizia, bellezza...).

CONDUCE:
Giulia Negrini, laureata in Filosofia a Bologna e specializzata in Philosophy for Children a Firenze, Teacher in P4C riconosciuta dal Crif (centro per la ricerca sull'indagine filosofica), conduce da anni laboratori di filosofia per bambini e ragazzi nelle scuole e nelle biblioteche del territorio.

QUANDO:
Il mercoledì dalle 16.30 alle 17.30 per bambini 6-8 anni e dalle 17,45 alle 18,45 per bambini 9-10 anni.

Per info ed iscrizioni: 0541 24822 - segreteria@centroarborvitae.it